Blog: http://lucaenoch.ilcannocchiale.it

Muri

L’altro può essere il nostro nemico, il nostro dio o il nostro interlocutore. L’umanità è sempre stata di fronte a queste tre scelte. E ogni volta che ha scelto la guerra ha sbagliato. Si può scegliere il duello, il conflitto, la guerra. Di eventi del genere conservano memoria gli archivi, i campi battaglia, i resti di rovine sparse nel mondo intero. Sono testimonianze della sconfitta dell’uomo, della sua incapacità – o non volontà – di intendersi con gli altri. Come i muri in questa foto: il muro dell’apartheid israeliana in Cisgiordania; la linea verde turca che taglia in due Cipro; i muri che separano la minoranza serba dagli albanesi in Kosovo; il muro di Berlino e le mura del quartiere cattolico di Falls Road a Belfast (Ryszard Kapuscinski. Foto Magnum/Contrasto; L’Oeil Public/Grazia Neri).

Pubblicato il 1/12/2004 alle 23.22 nella rubrica Immagini.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web